Due su tre, lo score di Core Autosport

2016 sebring practice 2 126

In una classe rimaneggiata da soli sette concorrenti, Colin Braun, sulla Oreca FLM 09 del Core Autosport, ha consegnato al suo team la seconda vittoria nelle ultime tre partecipazioni alla Twelve Hours di Sebring. L’uscita di pista al giro 46 ha rafforzato un determinazione che sembrava venire meno, fortunatamente per loro sono riusciti a riprendere  in mano la sorte del proprio destino.

L’equipaggio della Oreca # 54, si riportava sotto la vettura di testa a 23 passaggi dal termine e appena prima della ultima yellow flag, il sorpasso veniva completato ai danni della vettura #52 del PR1 / Mathiasen Motorsport, Colin tagliava il traguardo al nono posto, primo di classe.

2016 sebring practice 2 251Weathe

“ Siamo in pochi, nella categoria PC, ma tutti gli equipaggi dimostrano una certa classe, la lotta fra di noi è veramente serrata. Abbiamo avuto una corsa veramente veloce, e sia prima che dopo l’interruzione per il temporale, la vettura era ben equilibrata e se non avessi compiuto quell’errore all’inizio, uscendo di strada, forse avremmo vinto con maggior facilità. Tutto si è risolto bene anche dopo il monsone, la gestione in pista è stata azzeccata, è stato un grande lavoro di squadra.”

Braun ha preso la bandiera a scacchi con 1.282 secondi di vantaggio su Kimber-Smith.

 

Photo copyright  stefanoiori

 

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *