Gibson Tech motore unico per LM P2 – 2017

md_193860

Il recente Consiglio Mondiale dell’Automobile ha convalidato la scelta della Commissione Sportiva composta da FIA , ACO e IMSA riguardante il nuovo fornitore unico per i motori della categoria LM P2 in funzione dell’ entrata in vigore nel 2017 del nuovo regolamento. La scelta è caduta su Gibson Technology, ex Zytek.

La validità della scelta è estesa anche al prossimo regolamento del campionato WeatherUSCC , in questo caso non sono ancora stati definiti i criteri di equivalenza per ulteriori competitors che dovessero bussare alla porta.

La medesima commissione ha definito anche il fornitore unico della elettronica di base del motore, si tratta di Cosworth Electronics.

La lungimiranza di questo nuovo regolamento è nella direzione di avvicinare le prestazioni fra le due categorie di prototipi, contenere i costi di sviluppo delle vetture e rendere di conseguenza più stabile la partecipazione dei concorrenti alle gare dei campionati.

Sarà applicabile alla categoria LM P2 delle seguenti serie, Campionato Mondiale Endurance della FIA, Asian Le Mans Series, European Le Mans Series, IMSA Weather Tech  SportsCar Championship nonche alla capostipite 24 Ore di Le Mans.

La scelta del motorista fa seguito alla definizione dei quattro telaisti autorizzati sempre per la categoria LM P2, scelta che venne ufficializzata lo scorso luglio, i nomi sono Dallara, Onroak Automotive , Oreca e la Joint-Venture Riley Tech- Multimatic.

Il nuovo motore Gibson sarà un V8 4 litri aspirato da 600 CV, il pacchetto di fornitura comprenderà tutti i servizi relativi al funzionamento della unità inclusa l’assistenza sui campi di gara.

Come dicevamo il motore unico europeo sarà eleggibile anche nel campionato USA e saranno possibili anche ulteriori marchi che a loro volta dovranno seguire delle specifiche regole di uniformità in modo da creare una sorta di bilanciamento fra le prestazioni. Questo controllo verrà affidato alle centraline Cosworth Electonics.

Il pacchetto della Cosworth è ovviamente equiparato a quello Gibson e includerà i servizi di assistenza in circuito. Le specifiche tecniche più precise verranno definite in seguito.

Le fasi preparatorie al campionato 2017 avranno le seguenti scadenze:

1 Gennaio 2016 verifica della cellula di sicurezza /monoscocca

1 Aprile 2016 approvazione della carrozzerie e della meccanica

1 Giugno 2016 crash test

1 Settembre 2016 approvazione della fiche di omologazione

Dal 1 al 15 Dicembre 2016 ispezione e controllo complessivo della vettura.

 

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *