Il nuovo campionato Michelin GT3 Cup

untitled

Non credo si sentisse la necessità di un nuovo campionato, tuttavia nel week end portoghese sul circuito dell’Estoril, dove andava in scena l’ultimo round del Campionato Europeo ELMS, durante una conferenza stampa convocata da A.C.O. il Presidente Monsieur Pierre Fillon, il CEO di ELMS Monsieur Gérard Neveu unitamente al General Manager di Michel Motorsport, Monsieur Pascal Couasnon, hanno annunciato la nascita di un nuovo campionato che nel 2016 si correrà in concomitanza con le tappe del campionato ELMS e completerà il pacchetto di spettacolo offerto per quei week end. Come già annunciato in precedenza i fine settimana comprenderanno anche gare  di Formula Renault 2.0 e Renault Sport Trofeo RS 01.

Il nome deciso è Michelin GT3 Le Mans Cup.

Come detto ricalcherà pedissequamente le tappe europee, quindi Imola, Red Bull Ring, Le Castellet, Spa ed Estoril. Un sesto round è previsto in Giugno come gara di apertura della 24 Ore di Le Mans. Se fosse necessario scriverlo, le gare sono riservate alle automobili in regola con il nuovo dettato tecnico per le GT3.

Per ottimizzare,  l’organizzazione della serie è stata affidata a FFSA Tour, un promoter da tempo nel settore che segue il GT Tour. E’ stato stabilito che le gare saranno di 2 ore se nei week end  con ELMS , oppure di un ora se in concomitanza con GT Tour. I calendari non avranno interferenze, quindi per i Team nessun problema, potranno utilizzare le medesime auto con i medesimi pneumatici essendo Michelin main sponsor della nuova serie A.C.O.

Per le gare della Serie , ma solamente per quelle che affiancano l’Europeo ELMS è previsto per i campioni di fine stagione, anche un premio in denaro. Il programma di pista di ogni riunione ELMS includerà due sessioni di prove libere da un ora ciascuna, la sessione di qualifica durerà 30 minuti , la gara, come detto, due ore. In ogni equipaggio un pilota deve essere di categoria bronzo.

Le note introduttive sono state appannaggio del Presidente Fillon “ Nel nostro piano di sviluppo delle corse endurance, questa nuova serie, rappresenta un tassello logico, sarà la porta di accesso per i migliori piloti o per i migliori Team, al mondo GTE. Quindi offrirà l’opportunità di entrare nella grande famiglia della 24 Ore di Le Mans, propedeutica al mondiale WEC, all’europeo ELMS o, nel continente asiatico per la Asian LMS. Ringrazio l’azienda Michelin che si è resa disponibile ad appoggiare la nostra idea e ad avvicinare ulteriormente le nostre capacità sulle piste di gara.”

Gèrard Neveau focalizza il suo intervento sulle opportunità che i gentleman driver avranno di avvicinarsi ulteriormente al mondo professionale delle corse a costi contenuti, farsi una esperienza internazionale sui circuiti fra i migliori a livello europeo ed ottenere quella visibilità che il nuovo campionato del 2016 promette di avere.

Le conclusioni vengono lasciate al rappresentante di Michelin Motorsport, Pascal Couasnon “ Attraverso la nostra partecipazione diretta alla 24 Ore di Le Mans e a tutti i Campionati che ACO promuove, abbiamo acquisito un significativo know how sugli pneumatici da endurance, sembrava quindi naturale poterlo condividere con i piloti e soprattutto con le case coinvolte in questa nuova Serie. Siamo entusiasti di collaborare a questa nuova sfida e siamo certi di poter offrire un prodotto al alto livello di prestazione per il miglior divertimento dei piloti che parteciperanno.”

photo  ACO / FIA

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *