IMSA prepara il 2016 a Daytona

imsa_25801823

Finalmente ci siamo, dopo la pausa invernale, stanno per riaccendersi i motori per una prova ufficiale, la ROAR before Rolex 24, nel week end del 8-10 gennaio prossimi, sarà il preludio alla stagione 2016 della IMSA che con il nuovo main sponsor prende il nome di IMSA WeatherTech Sportscar Championship. Weekend libero da trofei, da svolgersi sul circuito di 3.56 miglia adiacente la spiaggia di Daytona, includerà anche una prova notturna prevista per sabato notte.

Saranno in azione anche i concorrenti in lizza per il Continental Sports Car, che prevede l’inizio del Campionato sempre a Daytona nel fine settimana di gara del 29-31 gennaio, così come gli iscritti alle prove del BMW Performance 200.

Equipaggi e team sono al lavoro con le nuove line-up per controbattere lo strapotere dimostrato negli ultimi due anni dalla Mustang Sampling numero #5 del Team Action Express che ha vinto i titoli nel 2014 e nel 2015, giusto quindi lasciare a loro la parola per ascoltare le prime banalità di inizio anno , parla Joao Barbosa che assieme a Christian Fittipaldi ne condivide l’abitacolo nonché i meriti “ Abbiamo avuto grandi risultati con la nostra Corvette, ma siamo sicuri di avere ancora buoni margini di miglioramento per rendere ancora meglio, ogni occasione per scendere in pista è una buona opportunità per lavorare e controllare i progressi che hanno fatto i nostri competitors. Per continuare ad ottenere i risultati dobbiamo lavorare sodo.”

17-18  November,  2015, Daytona Beach, Florida, USA 66, Ford Eco Boost, Ford GT, GTLM, Ryan Briscoe, Joey Hand, Sebastian Bourdais, Richard Westbrook, Dirk Mueller  ©2015, Richard Dole LAT Photo USA

17-18 November, 2015, Daytona Beach, Florida, USA
66, Ford Eco Boost, Ford GT, GTLM, Ryan Briscoe, Joey Hand, Sebastian Bourdais, Richard Westbrook, Dirk Mueller
©2015, Richard Dole
LAT Photo USA

Dopo la due giorni di test aperti, nel mese di novembre,  che videro la nuova Ford Gt sfruttare l’occasione, in questo fine settimana praticamente tutte le nuove vetture in regola con il nuovo regolamento GT Le Mans saranno in pista, dalla nuovissima Ferrari 488 GT3, passando per l’altra emiliana DOC, la Lambo Huracàn GT3, si potrà ammirare la britannica Aston Martin Vantage e le tedesche Audi  R8 LMS, la Porsche  GT3-R e la nuovissima BMW M6.

Fra le vetture del Continental che apriranno le danze , venerdì mattina alle 09.00 ora locale, la più attesa sarà la nuova Porsche Cayman GT4 Clubsport.

Dopo questo ruggito del week end , tutte le vetture di entrambi i campionati si ritroveranno a Daytona mercoledì 27 Gennaio con l’apertura delle ostilità che sarà di pertinenza delle Ferrari del Challenge USA.

photo IMSA

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *