Le Mans , tutto è pronto al via

2016 Le Mans test days domenica prima 270

Sabato l’aspetto del paddock era ancora quello di un immenso cantiere a cielo aperto, le strutture più sofisticate come quelle di Audi, Porsche, Toyota e Ford erano le uniche pronte all’accoglienza, ma tutt’intorno era ancora un fiorire di carpentieri al lavoro, tecnici che sbrogliavano matasse di cavi, trasportatori nel furore agonistico di terminare per tempo.

Al pomeriggio la grande attesa per la fotografia comune sul rettilineo di partenza, la pitlane immersa nel colore multietnico dei tifosi già in fervore di avvicinare i beniamini della velocità e loro, i piloti, quelli più sensibili al richiamo della foresta, affacciarsi come per caso dai garage e concedersi alla folla. Il movimento del selfie a tutti i costi aveva ottenuto il suo totem.

Gli animali in carbonio obbedivano silenziosi ai comandi perentori degli addetti e lenti si allineavano al contrario, inserisci la marcia e fuggi, la foto del primo giorno di scuola non ammette umani.

Magicamente le nuvole della domenica accoglievano il barnum al completo e pronto alla sfida della pista, una gran botto alla sera chiudevano in anticipo la disputa del miglior tempo sul giro. I risultati delle due sessioni di prove cronometrate uniformati in un’unica classifica li trovate qui .

Terminata questa prima prova generale, in attesa della settimana dell’evento che inizierà domenica prossima in Place de la Republique con le prime verifiche tecniche, team e piloti hanno l’occasione per valutare i tempi e trarre le prime conclusioni. Nel frattempo ci sono stati dei cambiamenti a livello di equipaggi, nella LMP2 per esempio, Olivier Lombard , nel team SO24, è stato sostituito da Erik Maris sulla vettura #22.

Will Stevens previsto sulla Oreca 05  #44 del team Manor nella prima stesura della lista, passa ora sulla vetture del team russo G-Drive Racing numero # 26 al posto di N.Berthon, che trasferisce armi e bagagli al Greaves Motorsport. Il sedile lasciato libero da Stevens viene occupato da Roberto Merhi. Greaves Motorsport ha appiedato Jakub Giermaziak.

Nella categoria LM GTE Am, il team Larbre Compétition deve sostituire Paolo Ruberti che al momento si trova convalescente dopo una brutta botta rimediata sul circuito di Hockenheim, la squadra francese non ha ancora annunciato la sua sostituzione. Il nuovo elenco dei partecipanti alla 24 Ore di Le Mans edizione numero 84 lo trovate qui.

Photo copyright   stefanoiori

 

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>