Primi contratti per la Huracàn GT3

Edited_Lambo_small_0

All’interno delle squadre è tempo di pianificare il futuro, avendo l’IMSA deciso che la classe GTD del prossimo campionato 2016 WeatherTech SportsCar debba seguire le regole della nuova classe FIA GT3, è comprensibile che la tendenza sia quella di investire in nuove automobili e che si pensi anche di sfruttare le migliorate condizioni economiche che il dollaro offre.

Questa tendenza all’uniformità dei regolamenti ha già portato grandi risultati in termini pratici, sono almeno una cinquantina le serie agonistiche nel mondo che si sono uniformate al regolamento GT3, la contropartita economica è diventata appetibile per molti costruttori e l’offerta di vetture è cresciuta, fra queste poniamo sotto la lente di ingrandimento la Lamborghini Huracàn GT3.

Dopo un anno di sviluppo, nel 2015, la vettura è entrata nell’arena del Blancpain Endurance Series, Giorgio Sanna, responsabile del Dipartimento Sportivo di sant’Agata ha dichiarato “ La GT3 è l’apice della nostra strategia nel motor sport, non siamo impegnati direttamente, ci concentriamo nell’assistenza ai nostri clienti sportivi. Il nome Lamborghini offre di suo un brand epico fra quelli legati al top di classe, un design assolutamente sexy, un nome leggendario. Il nostro servizio clienti è allineato a questi valori.”

Il telaio , che di fatto è un mix di carbonio e alluminio, integra la gabbia di sicurezza dell’abitacolo in base alle norme di omologazione della FIA, l’impianto frenante dispone di sei pistoncini sul freno anteriore e di quattro al posteriore.

Per supplire all’utilizzo in corsa alcune componenti sono state rinforzate, in primis il radiatore che dispone di dimensioni più generose, il complesso delle sospensioni ed il cambio transaxle a sei marce. Il potente motore V 10 della versione stradale LP 610-4 dispone ora di 585 CV . Ogni controllo regolamentare sarà nella direzione di garantire una lunga durata fra ogni ricostruzione quindi la potenza sarà soggetta alle verifiche periodiche dei commissari.

August 21-23, 2015 - Lamborghini Super Trofeo at VI. Rounds 4,5,6 - #50 Richard Antinucci, Edoardo Piscopo, O'Gara Motorsport, Lamborghini of Beverly Hills, Lamborghini Huracan 620-2

August 21-23, 2015 – Lamborghini Super Trofeo at VI. Rounds 4,5,6 – #50 Richard Antinucci, Edoardo Piscopo, O’Gara Motorsport, Lamborghini of Beverly Hills, Lamborghini Huracan 620-2

Due importanti squadre che gareggiano nel Super Trofeo Nord America, la Cambia Racing e O’Gara Motorsport sono fra le prime che hanno avviato i contatti per disporre della nuova Huracàn GT3 per il prossimo WeatherTech 2016 dove intendono partecipare all’intero campionato nella classe GTD. Entrambi i Team Principal si sono detti orgogliosi di implementare la collaborazione con la Casa italiana dopo i successi nel Monomarca.

Per il prossimo 30/31 Gennaio quando esordirà il Campionato 2016 con la Rolex 24 a Daytona sembra concreta la possibilità che anche il Konrad Motorsport, che già segue tre vetture nella serie Trofeo Europa voglia iscrivere una nuova Huracàn GT3.

Le Lambo sono pronte alla contesa.

Photo IMSA / Lamborghini Automobili

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *